menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, controlli contro degrado e schiamazzi

Agenti della polizia di Stato e della polizia Locale nella serata di giovedì hanno pattugliato le zone a rischio della città. Arrestate tre persone.

Non è passata inosservata l'operazione della polizia di Stato e della polizia Locale andata in scena ieri sera nelle zone della città segnalate per eventi di degrado urbano e per episodi di schiamazzi notturni.
Un nostro lettore, infatti, ci ha segnalato l'intervento degli agenti presso uno dei locali di viale Turati, pattugliato lungamente durante la tarda serata di giovedì 4.

Sono state oltre dieci le pattuglie impegnate, alcune facenti parte del reparto regionale anticrimine. I controlli a tappeto hanno portato all'arresto di due persone per possesso di sostanze stupefacenti in piazza Dell'Oro.
Uno dei due, C.G.E., lecchese 23enne, dopo esser stati sorpreso dalla polizia in atteggiamenti sospetti, ha cercato di nascondere degli involucri (contenenti hashish, ndr) all'interno delle tasche dei pantaloni, attirando ulteriormente l'attenzione degli agenti. Dopo il ritrovamento all'interno degli slip delle sostanze suddette, i poliziotti hanno proceduto con la perquisizione della macchina, all'interno della quale sono state ritrovate dosi di sostanza. Con lui fermato un altro lecchese, M.N., 22 anni.
In un locale lì vicino, nel frattempo, è stato controllato e fermato un giovane peruviano, M.G.H.O., 25enne, in possesso di 1300 euro in contanti, cifra posseduta senza valida giustificazione.

Gli arrestati sono stati processati per direttissima e condannati al carcere per un anno e tre mesi, oltre al pagamento della somma di 2000€ (pena sospesa).

Durante l'operazione sono stati controllati piazza Affari, la stazione, viale Turati e il parchetto di Santo Stefano, oltre a qualche locale della periferia cittadina.
In totale, sono state identificate 144 persone, 16 veicoli e 6 esercizi pubblici, sequestrati 400 grammi di sostanze stupefacenti e oltre 1300 euro in contanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento