menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta si svolgerà anche a Roma

La protesta si svolgerà anche a Roma

Contratto scaduto da anni ed equipaggiamento obsoleto, i poliziotti protestano anche a Lecco

Volantinaggio dei sindacati davanti alla Prefettura per raccontare ai cittadini la situazione

Poliziotti in protesta, nella mattinata di oggi 15 ottobre, per il rinnovo del contratto, scaduto ormai oltre otto anni fa.

In contemporanea alla manifestazione che si svolgerà a Roma in mattinata, i sindacati Coisp, Sap e Consap hanno indetto un presidio anche davanti alla prefettura di Lecco per sensibilizzare la cittadinanza lecchese su uno dei problemi che mette più in difficoltà gli agenti.

«In questo momento storico la politica nazionale sbandiera quotidianamente i dati positivi relativi allo smantellamento di organizzazioni criminali e all’ arresto di pericolosi latitanti - spiegano dai sindacati - ma allo stesso tempo mortifica gli uomini e le donne della Polizia di Stato, imponendogli  nel silenzi più assoluto un contratto lavorativo scaduto da anni, autovetture usurate, vecchie e ormai prive di standard di sicurezza, divise scarse ed obsolete, apparecchiature scarse e tecnologicamente vecchie».

volantino polizia-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Lecco, la zona arancione è in vista: si sbilancia anche Fontana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento