menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Occhio alla truffa! I Vigili del Fuoco: «Diffidate da chi vi chiede denaro a nome nostro»

I pompieri avvisano la popolazione in merito alle telefonate che sarebbero pervenute negli ultimi giorni ad alcuni cittadini

«Diffidate da chi vi telefona chiedendo soldi». È l'appello dei Vigili del Fuoco per tentare di mettere un freno al «presunto tentativo di truffa in atto nella provincia di Lecco». Come riferito dai pompieri del Comando Provinciale di Lecco, l'avviso è rivolto alla «popolazione e ai professionisti del settore (tecnici per la sicurezza, architetti e ingegneri)», che deve guardarsi bene da «chi chiama chiede denaro a nome dei Vigili del Fuoco».

Attenzione alla truffa via whatsapp: il falso del 70° anniversario di Esselunga

«Chiamate le forze dell'ordine»

«Il Corpo Nazionale non chiede soldi ai cittadini - aggiungono da piazza Bione -, e diffida chiunque dal farlo, invitando pertanto la popolazione a non elargire denaro a seguito di richieste analoghe e di chiamare le forze dell'ordine qualora dovessero giungere simili richieste».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento