Si sente male mentre cammina nei boschi sopra Abbadia: donna trasportata in ospedale

Una 35enne è stata raggiunta dal Nucleo Saf dei pompieri e dai tecnici del Soccorso Alpino di Lecco, che l'hanno recuperata e trasportata presso l'ambulanza

Fit

Nel pomeriggio di domenica 31 maggio, verso le ore 16.30, gli uomini del Nucleo Speleo Alpino Fluviale (Saf) dei Vigili del Fuoco del Comando di Lecco hanno condotto, in supporto al Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico - Stazione di Lecco, un'operazione di pronto intervento. Le squadre hanno raggiunto e soccorso una donna di 35 anni colta da un malore mentre si trovava al di sopra dell’abitato di via ai Campelli, ad Abbadia Lariana.

La donna è stata trasportata dalle squadre congiunte fino alla piazzetta di Linzanico, dove nel frattempo era giunta l’ambulanza dei volontari di Lecco Soccorso: la donna è stata condotta, via terra, presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco, dov'è giunta in codice verde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

  • Ruba un'ambulanza per tornare a casa dal Pronto soccorso

  • Coronavirus, i dati dell'Asst: sono oltre 340 i pazienti ricoverati tra Lecco e Merate

Torna su
LeccoToday è in caricamento