Cronaca

Ponte d'Annone verso la ricostruzione: tutti d'accordo alla conferenza dei servizi

Un risultato che "ha tenuto il fiato sospeso", così come raccontato dal sindaco di Annone Patrizio Sidoti

Tutti d'accordo per il nuovo ponte di Annone. Dalla Provincia ai Comuni, fino alla Soprintendenza: la conferenza dei servizi ha avuto esito positivo. Un risultato che "ha tenuto il fiato sospeso", così come raccontato dal sindaco di Annone Patrizio Sidoti. 

"La comunicazione – dice il sindaco e come riporta oggi La Provincia di Lecco – mi è pervenuta dal ministero delle Infrastrutture; ora, lo ricontatterò a mia volta, per avere ulteriori dettagli sulla tempistica del passo successivo, cioè la gara per l’appalto, conseguente a questa splendida notizia, che ci solleva molto».

Il 31 agosto scorso si era conclusa la conferenza dei servizi e "il tempo che è trascorso successivamente - spiega la deputata PD Veronica Tentori - è servito per mettere insieme i pareri di tutti gli enti e tirarne le fila".

Ora sono tutti d'accordo sulla soluzione progettuale proposta da Anas. Eventuali dubbi o pareri non positivi avrebbero inevitabilmente allungato i tempi: Anas e ministero intendono ricostruire il cavalcavia che collega il Lecchese ed Erbese entro il 2018. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte d'Annone verso la ricostruzione: tutti d'accordo alla conferenza dei servizi

LeccoToday è in caricamento