rotate-mobile
Cronaca

Poste e sospensione dei tagli, Nava: "Il nostro metodo modello per le altre regioni"

Il sottosegretario alle Riforme istituzionali annuncia che nelle prossime settimane verrà formalizzata una proposta di modifica del piano riorganizzativo del servizio

"Bene l'approvazione in Senato delle mozioni sul piano di riorganizzazione di Poste Italiane, che confermano quanto già ottenuto da Regione Lombardia lo scorso 18 marzo, con la sospensione dell'entrata in vigore del piano e la sua parziale revisione".

Lo afferma il sottosegretario alle Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione della Regione Lombardia Daniele Nava, che esprime la propria soddisfazione per i provvedimenti votati ieri, 9 aprile, da Palazzo Madama.

Nava sottolinea che "il metodo di lavoro inaugurato da Regione Lombardia alcune settimane fa è diventato modello anche per le altre Regioni". Il sottosegretario ricorda, infine, che lo scorso 24 marzo si è riunito il Tavolo di lavoro regionale, che ha cominciato a lavorare a una proposta unitaria di modifica del piano di Poste Italiane, che sarà formalizzata nelle prossime settimane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste e sospensione dei tagli, Nava: "Il nostro metodo modello per le altre regioni"

LeccoToday è in caricamento