menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tratto di strada interessato dai lavori

Il tratto di strada interessato dai lavori

Pozzo di Riva: iniziano i lavori sulla SS36

Della Bitta: "Si tratta di un'opera tanto attesa dal nostro territorio"

Prenderanno il via, mercoledì 13 luglio, i lavori di manutenzione straordinaria sulla strada statale 36 `del lago di Como e dello Spluga` al Pozzo di Riva nel comune di Novate Mezzola.Gli interventi, per un investimento complessivo di oltre 840mila euro, prevedono la bonifica delle pareti rocciose e l`allargamento della sede stradale.

Dall'Anas. «Con questo intervento rispondiamo a un`esigenza viva del territorio - ha dichiarato il Capo Compartimento Anas della Lombardia Giuseppe Ferrara. L`opera, infatti, garantirà una maggiore fluidità della circolazione e un collegamento più sicuro e funzionale con la Valchiavenna, a testimonianza della rinnovata attenzione rivolta da Anas per una delle valli più caratteristiche della Lombardia»..

In una prima fase i lavori consisteranno nella demolizione della pendice rocciosa e nella rimozione delle porzioni instabili e, successivamente, saranno eseguiti gli interventi di adeguamento della piattaforma stradale e di messa in sicurezza definitiva e puntuale della parete sovrastante l`arteria.

Dalla Provincia. «Si tratta di un`opera tanto attesa dal nostro territorio - ha evidenziato il Presidente Provincia di Sondrio Luca Della Bitta - e oggi comunichiamo l`avvio dei lavori. Risultati concreti e impegni che diventano realtà e opere. È una grande soddisfazione, segno della nostra attenzione alla Valchiavenna e alla sua viabilità. Ringrazio Anas per la collaborazione e per l`impegno mantenuto. Avremo un periodo di lavoro che causerà anche qualche piccola difficoltà a causa della chiusura temporanea della strada, ma il risultato di eliminare per sempre il tappo viabilistico del Pozzo di Riva ripagherà sicuramente questi sforzi da parte di tutti`. 

Viabilità alternativa. Anas e Provincia hanno definito il calendario dei lavori. Dal 13 al 18 luglio Anas provvederà a predisporre la viabilità alternativa alla SS36, con l`installazione di tutta la segnaletica di deviazione sulla SP 2 `Trivulzia`, che sarà operativa da lunedì 18 luglio, quando il tratto sarà chiuso al transito, in entrambi i sensi di marcia, per l`avvio concreto dei lavori. In particolare, da lunedì 18 luglio sarà chiuso il tratto dal km 106,780 al km 107,250 con deviazione del traffico dal km 105,440 (Novate Mezzola) al km 109,790 (località Somaggia nel comune di Samolaco) sulla SP `Trivulzia`. Il completamento dei lavori è previsto entro il mese di novembre 2016.

Dalla comunità montana. «Sono contento di iniziare il mio mandato condividendo con Anas e con il Presidente della Provincia questo momento così importante - ha sottolineato il Presidente della Comunità Montana della Valchiavenna Flavio Oregioni. Esso concretizza un`opera attesa da decenni da parte del nostro territorio. Siamo molto contenti di ciò, segno che l`impegno e la collaborazione portano i risultati sperati. Questo sarà il nostro metodo di lavoro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento