menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Prefettura di Lecco

Prefettura di Lecco

Attività di prevenzione, la Prefettura precisa

Da corso Promessi Sposi arrivano i chiarimenti dopo quanto uscito su più organi di stampa nelle scorse settimane

"Spiace constatare come più volte appaiano sui quotidiani di questo territorio provinciale affermazioni che vengono enfatizzate nei titoli che mai sono state pronunciate o sostenute dalla Prefettura. Si assicura che questo Ufficio, cui compete l’attività di prevenzione dei fenomeni di criminalità organizzata, ha sempre segnalato con completezza alle Amministrazioni comunali competenti le informazioni relative al rilascio di licenze di pubblici esercizi." chiaro il pensiero espresso dall'ufficio stampa della Prefettura di Lecco, che ha deciso di replicare agli articoli usciti nelle scorse settimane sui mezzi d'informazione.

"Nell’ambito delle periodiche riunioni di coordinamento - si legge - presiedute dal Prefetto di Lecco, con il Questore e le Forze di Polizia, la Procura della Repubblica e la Direzione Investigativa Antimafia vengono esaminati i singoli sintomi ed individuate le misure d’intervento che riguardano fattispecie coperte da necessaria riservatezza. Analoga precisione e puntualità viene svolta nei confronti delle imprese che chiedono di iscriversi alla White list, ma tuttavia c’è chi riesce a far passare per vittima chi non ha i requisiti per entrare nella lista a cui le pubbliche amministrazioni attengono per gli appalti di opere pubbliche. Per quanto attiene ai compiti del Comitato Provinciale dell’Ordine e Sicurezza Pubblica, essi sono delineati dall’art. 20 della legge n.121/1981, più volte modificato fino a prevedere la partecipazione del Sindaco del Comune capoluogo e del Presidente della Provincia."

Chiosa finale sul lavoro che viene svolto: "Fra tali compiti vi è l’individuazione delle misure per prevenire turbative dell’ordine pubblico o reati quali appunto l’estorsione o l’usura coinvolgendo le categorie interessate, e non invece commenti sull’attività d’indagine in corso da parte dell’Autorità Giudiziaria."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento