menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bione, nuova ondata di profughi nel campo presso l'area spettacoli

Una trentina i nuovi arrivi, sempre più difficile trovare sistemazioni adatte

Saranno in una trentina i nuovi profughi che andranno ad occupare il centro di accoglienza in preparazione presso l'area spettacoli viaggianti del Bione.

La sistemazione sarà, ancora una volta temporanea, e le tende allestite non promettono certo i comfort di una vera e propria abitazione; tuttavia, dato il numero sempre in aumento degli immigrati in cerca del diritto d'asilo, la Prefettura, come già in altri casi, si è vista costretta a prendere misure d'emergenza.

Il Sindaco ha fatto sapere che, pur non essendo l'area interessata dal centro di accoglienza di competenza comunale, è disposto ad aiutare la Prefettura attraverso il "prestito" delle forze di polizia per il controllo della zona.

La decisione della Prefettura vede levarsi diverse voci contrastanti, ma come già spiegato nell'emblematico caso del Pian dei Resinelli diventa sempre più difficile trovare una sistemazione alle diverse centinaia di profughi presenti sul territorio della Provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento