menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Costruiamo il Futuro", torna il premio che tende una mano al no profit

L'iniziativa è rivolta alle associazioni di volontariato operanti nel Lecchese

Apre martedì 15 marzo il bando della XIV edizione del premio "Costruiamo il Futuro", iniziativa rivolta a tutte le associazioni no profit di volontariato sociale e sportivo operanti in provincia di Lecco e nel comune di Erba, un riconoscimento ed un aiuto concreto al terzo settore.

È molto semplice partecipare: bisogna compilare - in ogni sua parte - il modulo d'iscrizione pubblicato sul sito www.costruiamoilfuturo.it e inviarlo alla Fondazione e poi, pervenuta la segnalazione, la segreteria provvederà a fissare un incontro per conoscere le iniziative e l'opera delle associazioni candidate. Il bando è rivolto a tutte quelle realtà, troppo piccole per partecipare a bandi provinciali o regionali, che realizzano iniziative di fondamentale importanza per il paese nel quale operano e per le persone di cui si occupano.

«Si tratta di un progetto nato per aiutare e valorizzare le svariate organizzazioni no profit del territorio, da quelle che si occupano di assistenza agli anziani, tempo libero di giovani e ragazzi, a quelle che offrono sostegno alle famiglie con minori in cura presso gli ospedali e molti altri ambiti, come quello sportivo - ha spiegato Giuseppe Procopio, segretario generale della Fondazione.

«Lo scorso anno, ad esempio, con il contributo ricevuto dal nostro premio la Caritas di Oggiono ha aperto un piccolo emporio per la distribuzione del cibo donato, l'oratorio di Monticello ha permesso ai bambini che non potevano pagare la quota di partecipazione di frequentare le attività estive, la scuola di italiano per stranieri di Desio ha avuto la possibilità di acquistare libri e materiale didattico per le 300 donne che frequentano i corsi gratuiti. Questi sono solo alcuni esempio dei piccoli, ma significativi interventi realizzati grazie al premio che in 13 anni ha sostenuto 230 associazioni, donando 539mila euro».

Le segnalazioni devono pervenire - entro sabato 30 aprile 2016 - alla Fondazione "Costruiamo il Futuro" di via Garibaldi n. 50, 23891 Barzanò (Lecco) oppure via e-mail all'indirizzo: premio@costruiamoilfuturo.it.

Il modulo d'iscrizione e il regolamento sono disponibili sul sito internet www.costruiamoilfuturo.it.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 039.5969259.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento