menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Virgino Brivio e Monsignor Cecchin

Virgino Brivio e Monsignor Cecchin

Presentata la seconda edizione del "36 ore no stop"

La manifestazione si terrà allo stadio "Rigamonti-Ceppi" tra sabato 12 e domenica 13 luglio. Il ricavato verrà destinato anche alla fondazione Telethon

Dopo il grande successo dello scorso anno, lo stadio Rigamonti-Ceppi ospiterà nuovamente l’iniziativa promossa dal Palio del Beato Serafino.
36 ore prima che scendano in campo le squadre che si giocheranno la finale di Coppa del Mondo, allo stadio "Rigamonti-Ceppi" prenderà il via la seconda edizione della "36 ore no stop" per la Maratona solidale del Calcio.
A sfidarsi saranno le "rappresentative" di Italia, capitanate da Virginio Brivio?, e Brasile, con a capo Monsignor Franco Cecchin.

Il ricavato della manifestazione va diviso a metà fra Telethon e le nuove campane della chiesetta del Beato Serafino di Chiuso.  
Luca Dossi è uno delle anime dell'organizzazione: "Come nella precedente edizione contiamo di raccogliere ancora grande successo di partecipazione. Quest'anno abbiamo così pensato ad una sfida Italia-Brasile, che contavamo fosse benaugurante per l'avventura azzurra nel terra del futbol, cosa che poi non si è purtroppo verificata.".

Il via della manifestazione benefica è fissato per sabato 12 con il fischio d'inizio alle 8, per concludersi domenica 13 Luglio alle ore 20. L'iniziativa rientra nel carnet degli appuntamenti "Sere d'Estate". Appuntamenti che vedono fra gli organizzatori le associazioni del territorio e la Lecchese Turismo Manifestazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento