menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'impianto della funivia "bloccato" sabato sera (foto dalla pagina Facebook del Soccorso Alpino).

L'impianto della funivia "bloccato" sabato sera (foto dalla pagina Facebook del Soccorso Alpino).

Problemi alla funivia di Artavaggio, momenti di paura e 600 persone bloccate in quota

"Sospensione tecnica temporanea dell'impianto" con rallentamenti in serata. I volontari del Soccorso Alpino hanno tranquillizzato i presenti, rientrati sani e salvi dopo tre ore di disagi e attesa alla stazione a monte

Momenti di panico, ma per fortuna nessun ferito, ieri sera, a causa di alcuni problemi tecnici alla funivia di Artavaggio. L'impianto di discesa situato nel territorio comunale di Moggio ha infatti subito alcuni rallentamenti e quasi 600 persone sono rimaste in attesa alla stazione a monte della funivia. Sul posto sono intervenuti i volontari del Soccorso Alpino, il cui intervento ha tranquillizzato i presenti. Mobilitati anche i Vigili del fuoco.

Alcuni escursionisti sono scesi a piedi. Sul posto anche i Vigili del Fuoco

La "sospensione tecnica temporanea alla funivia" avvenuta nella serata di sabato 4 gennaio ai Piani di Artavaggio ha dunque richiesto la presenza dei tecnici della stazione Valsassina-Valvarrone della XIX Lariana del CNSAS - Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Circa 600 persone erano a monte, in attesa del riavvio dell’impianto. La mobilitazione delle squadre di soccorso è scattata intorno alle 18. Venti i tecnici impegnati, dieci a valle e dieci a monte, saliti immediatamente dopo il ripristino dell’operatività della funivia per gestire la situazione e rassicurare le persone che aspettavano. Alcuni escursionisti sono scesi autonomamente a piedi dai sentieri della zona e sono stati aiutati dai Vigili del fuoco. Intorno alle 21:00 la situazione è tornata alla normalità.

Giornata movimentata sulle piste da sci: sei infortuni in Valsassina

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento