Nuovo coordinatore alla Protezione Civile di Ballabio: Consonni nomina Giuseppe Ruberto

Il nuovo coordinatore è stato espresso all'unanimità dall'assemblea dei volontari ballabiesi

La Protezione Civile di Ballabio ha un nuovo coordinatore: il sindaco Alessandra Consonni ha nominato Giuseppe Ruberto alla guida del gruppo comunale intitolato al compianto Giuseppe Pedrazzoli. Ruberto, che ha 56 anni, milita nella locale Pc dal 2009. Il nuovo coordinatore, espresso all'unanimità dall'assemblea dei volontari ballabiesi, è stato convocato dal sindaco Alessandra Consonni che, al termine dell'incontro, ha confermato la designazione. 

Ballabio: la Protezione Civile intitolata a Pino Pedrazzoli

«Incarico svolto con generosità e competenza»

«Essendo stata informata che l'assemblea dei volontari ha indicato per il ruolo di coordinatore il nome del volontario Giuseppe Ruberto - informa il sindaco -, ho avuto il piacere di convocarlo nella giornata del 12 settembre. In esito a tale colloquio, dove ho avuto conferma del suo impegno, peraltro svolto con generosità e competenza in tanti anni di appartenenza al gruppo, ho conferito a Giuseppe Ruberto l'incarico di coordinatore del gruppo comunale di Protezione Civile».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Nell'esprimere al nuovo coordinatore il più caloroso augurio di buon lavoro - prosegue Alessandra Consonni -, ringrazio il volontario Gian Paolo Checchin per aver svolto finora, con grande efficienza e dedizione mansioni di responsabilità in attesa dell'attuale nomina. A tutti i volontari il ringraziamento mio personale e di tutta l'amministrazione comunale per l'importante servizio reso alla nostra comunità, assicurando l'impegno e la disponibilità del Comune per tutte le necessità che verranno espresse dal gruppo, al fine di assicurarne il miglior livello operativo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento