menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
unionesarda.it

unionesarda.it

In Provincia di Lecco 71 donazioni di organi nel 2014

L'azienda ospedaliera ha reso noti i dati relativi all'anno appena trascorso. I donatori sono stati 19

Sono stati resi noti recentemente i dati che riguardano l’attività di prelievo di organi e tessuti dell’azienda ospedaliera della Provincia di Lecco nel corso del 2014.

«Durante lo scorso anno – spiega Francesco Lusenti, responsabile della Neurorianimazione del Manzoni nonché coordinatore locale del prelievo di organi e tessuti dell’area lecchese – sono stati segnalati, dalla nostra azienda al centro interregionale di riferimento di Milano (Nord Italia Transplant Program – Nitp), complessivamente, 30 donatori di organi».

«Di questi – continua Lusenti – solo undici non sono stati avviati al prelievo: sei per opposizione degli aventi diritto e cinque in quanto non idonei alla donazione». Gli effettivi 19 donatori hanno così consentito alle équipe chirurgiche il prelievo di ben 71 organi, per gran parte reni, fegati, cuori, pancreas e polmoni. Significativo anche il numero di cornee prelevate: 84 nei dodici mesi del 2014.

«Vale la pena sottolineare – aggiunge ancora Lusenti , spesso impegnato con Aido in campagne e iniziative di promozione della donazione d’organi, finalizzata al trapianto – che il numero di segnalazioni dell’azienda ospedaliera fa sì che la realtà lecchese si collochi stabilmente, numericamente parlando, tra le prime a livello regionale, soprattutto se si pensa che nel quadriennio 2011-2014, complessivamente, i donatori multiorgano segnalati sono stati 96 e quelli effettivi 67: numeri che sono raddoppiati se si prende invece in considerazione l’arco temporale che va dal 2007 al 2010 dove i donatori segnalati erano stati 55 e quelli effettivi 32».

L’impegno dei sanitari, ricorda il rianimatore di Lecco, è «rispettare sempre la volontà del donatore, quella dei loro familiari, pure coinvolti in circostanze dolorose, e cercare di trasformare una tragedia in un gesto utile a salvare un’altra vita».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento