menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Villa Locatelli, sede della Provincia di Lecco (foto archivio)

Villa Locatelli, sede della Provincia di Lecco (foto archivio)

Provincia, i fondi sono agli sgoccioli: stipendi e interventi coperti fino a giugno

A partire da luglio è incerto il futuro dell'ente

Si respira aria di incertezza alla Provincia di Lecco, man mano che ci si avvicina al mese di giugno: il prossimo mese, infatti, è l'ultimo in cui i soldi dell'ente basteranno per coprire gli stipendi dei dipendenti, i servizi di manutenzione delle strade e i riscaldamenti (per fortuna poco utilizzati in questo periodo) degli edifici scolastici.

Cosa accadrà, quindi, da luglio? «Non lo sappiamo ancora, attendiamo il nuovo decreto in merito da parte del Governo» è la risposta del Vicepresidente della Provincia, Giuseppe Scaccabarozzi.

Le sorti dell'ente destano particolare preoccupazione anche nei 230 dipendenti, di cui ancora non si conosce il destino dopo l'annuncio del probabile dimezzamento dell'organico. In una situazione così drammatica, a Villa Locatelli sorge un ulteriore problema: reperire gli 85mila euro necessari per l'intervento sulla viabilità del ponte Kennedy. «Trattandosi di un'operazione indispensabile - ha affermato in merito il Presidente, Flavio Polano - troveremo una soluzione».“

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento