menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pulizia a Ballabio, rinasce l'alveo del torrente Grigna

Intervento della Protezione civile comunale per pulire il tratto dalla vegetazione in eccesso e dai detriti. Il sindaco: «Priorità la prevenzione del rischio idrogeologico»

Intervento della Protezione civile di Batllabio, sabato mattina, in un tratto del torrente Grigna, lungo la omonima via all'imbocco della strada per i Resinelli. Scopo dell'attività, la rimozione di vegetazione e detriti dalle sponde e dall'alveo del corso d'acqua.

I volontari del Gruppo di Protezione civile comunale intitolato a Pino Pedrazzoli, assieme al sindaco Alessandra Consonni e al Roc Anna Consonni, hanno ripulito il tratto che presentava alcune criticità. Al termine dell'intervento, i protagonisti dell'operazione hanno gustato un buon piatto di casoncelli al parco Grignetta, dove era in corso l'appuntamento enogastronomico "Di valle in valle 2018", dedicato alle valle della Bergamasca.

Ballabio: inaugurato il sentiero di Bongio

«Si tratta - spiega Alessandra Consonni sulla sua pagina social - di un'attività fondamentale della Protezione civile che, in un territorio come il nostro, pone come compito prioritario la prevenzione del rischio idrogeologico. Un grazie ai volontari per l'ottimo esito dell'intervento: si è lavorato senza risparmio sotto il sole di questa calda mattinata estiva, una attività che è stata molto apprezzata dai residenti e dai passanti». Mercoledì 18 è in programma un ulteriore intervento su un altro tratto del torrente Grigna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento