Cremeno: punta da un insetto, donna soccorsa con l'elicottero

La 70enne, subito dopo essere stata punta da un imenottero, ha manifestato i sintomi di una reazione allergica. Trattata sul posto, è stata trasportata in ospedale

Paura a Cremeno, in Via Combi, per una donna colpita da reazione allergica a causa della puntura di un imenottero.

È accaduto questa mattina intorno alle 10. La donna, 70 anni, subito dopo essere stata punta - non è chiaro se da una vespa, un calabrone o un tafano - ha manifestato i classici sintomi della reazione allergica. Per lei sono così scattate le operazioni di soccorso: allertata l'ambulanza della Croce rossa di Ballabio e intervento dell'elisoccorso di Bergamo.

Punture di insetto: ecco alcuni consigli utili

Proprio il personale medico dell'elicottero ha raggiunto la 70enne, trattandola sul posto. Le sue condizioni, per fortuna, sono subito migliorate. La donna è stata successivamente trasportata all'ospedale Manzoni di Lecco in osservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus: 172 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

Torna su
LeccoToday è in caricamento