menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Al Mandic i campioncini del Barcellona porteranno regali ai piccoli pazienti di pediatria

Al Mandic i campioncini del Barcellona porteranno regali ai piccoli pazienti di pediatria

I futuri Messi e Neymar in visita al Mandic

I campioncini del Barcellona football club faranno visita a al Mandic in reparto pediatria portando ai piccoli pazienti gadget e poster con autografi dei giocatori del Barça

Si chiamano Pau Martinez Gil e Alejandro Marcos, e hanno entrambi 13 anni: sono due giovanissimi giocatori del Barcellona football club. Il prossimo 9 luglio, alle 10.30, faranno visita ai piccoli ospiti della pediatria dell’ospedale Mandic , portando loro gadget, poster con autografi dei vari Messi, Neymar, Iniesta e stendardi della più importante squadra di calcio di Spagna.

Sia Pau che Alejandro giocano nella squadra dei ragazzi del Barça (il primo ala, il secondo centrale difensivo) e sono tra i migliori giocatori in erba dei campionati spagnoli e internazionali. I due saranno accompagnati da Gemma Serrano Sala e Maria Ripoll Ruiz, ventenni calciatrici della squadra femminile catalana.

A proporre l’iniziativa presso la struttura pediatrica del Mandic è l’associazione lecchese Penya Lombarda, il primo fan club del Barcellona in Italia, impegnata in diverse attività sociali che ospiterà i giovani atleti per tutto il mese di luglio.

Vale la pena ricordare che all’ospedale di Merate, nel 2013 sono stati quasi 1.000 i ricoveri in pediatria; 3.000 invece le prestazioni ambulatoriali specialistiche pediatriche e 7.000, sempre nello stesso periodo, le consulenze dei pediatri in PS. Le principali patologie trattate sono state gastroenteriti, broncopolmoniti e infezioni delle vie respiratorie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento