Bosisio Parini: 13enne rischia di annegare nel lago. Rianimato e trasferito in ospedale

Critiche le condizioni del giovane, la cui vita è stata salvata dai soccorritori intervenuti sul posto

Foto di repertorio

Grave episodio avvenuto nel pomeriggio di lunedì 3 giugno a Bosisio Parini, dove un giovane di soli 13 anni ha rischito di annegare in località Precampel. A lanciare l'allarme sono stati due giovani, che hanno avvistato una sagoma galleggiante sullo specchio d'acqua e hanno richiamato l'attenzione dei presenti: la chiamata al numero unico per le emergenze (112) ha consentito l'invio sul posto dei volontari della Croce Verde di Bosisio Parini e di un mezzo di soccorso avanzato (MSA2, automedica).

Bosisio Parini: donna trovata morta in via Vittorio Veneto 

Rianimato sul posto

Grazie al supporto dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lecco è stato portato a riva il giovane, rianimato, stabilizzato poi sul posto e, infine, trasferito in codice rosso presso l'ospedale "Mandic" di Merate mediante l'utilizzo dell'ambulanza. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della Compagnia di Merate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Casargo: precipita mentre percorre l'Alpe Giumello in mountain bike, muore 51enne

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Resegone: escursionista precipita sul versante nord, è ricoverato in gravi condizioni

  • Trovato un cadavere nell'Adda: si teme sia quello di Nicola Scieghi

Torna su
LeccoToday è in caricamento