Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Italia

Rapinò un camion della Beretta, sequestrando il conducente: condannato a sette anni

A giugno l'uomo aveva messo a segno il colpo con tre complici

Lo scorso giugno aveva rapinato un camion apppena uscito dal salumificio Beretta di Garbagnate Monastero, impadronendosi del mezzo con altri tre complici: identificato e arrestato tre mesi dopo, ieri 29 aprile P.B. è stato condannato a 7 anni e 4 mesi di reclusione per rapina con sequestro.

Il malvivente e i complici, infatti, per mettere a segno il colpo avevano sbarrato la strada all'automezzo, posizionando un'auto di traverso sulla strada in modo che il camionista fosse costretto a fermarsi, e a quel punto avevano assaltato la cabina di guida, immobilizzando l'autista e prendendo il controllo del mezzo, abbandonato poi nei pressi di Cinisello Balsamo, una volta scoperto che il carico consisteva in un solo bancale di lardo.

Le indagini della Questura lecchese avevano portato all'arresto dell'uomo a settembre e ieri è arrivata la sentenza del processo con rito abbreviato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinò un camion della Beretta, sequestrando il conducente: condannato a sette anni

LeccoToday è in caricamento