Colpevole di una doppia rapina commessa nel fine settimana: giovane ladro fermato mentre bivacca in corso Matteotti

Gli agenti della Volante sono stati allertati da alcuni residenti della zona nella mattinata di domenica: i controlli eseguiti sulla persona hanno permesso d'identificare il quindicenne

Nella mattinata di domenica 10 novembre gli equipaggi della Polizia di Stato - Squadra Volanti sono intervenuti all'interno di uno stabile sito in corso Matteotti di Lecco, poichè alle forze dell'ordine era stata segnalata la presenza di una persona sospetta, intenta a bivaccare nel complesso.

Sul posto i poliziotti hanno intercettato un giovane straniero, che alla loro vista ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo opponendo anche resistenza agli agenti. Essendo sprovvisto di documenti, il soggetto è stato accompagnato negli uffici della Questura per essere identificato.

Cerca di rapinare spacciatore e gli spara: arrestato per tentato omicidio

Colpevole di una doppia rapina in centro: arrestato

Giunto in Questura, l’individuo è stato successivamente riconosciuto come uno dei due giovani che, il pomeriggio precedente, si era introdotto in un’attività commerciale rintracciabile in via Mascari, in pieno centro città, e aveva sottratto un’ingente somma di denaro contante custodita in una borsa lasciata nei pressi del camerino utilizzato dallo stesso straniero per provare un capo di abbigliamento.

E.K.A., quindicenne, di origine marocchina, è stato altresì riconosciuto quale autore delle rapina di un portafogli e di un cellulare perpetrata sempre la sera precedente nei pressi della stazione ferroviaria di Lecco. Da ulteriori accertamenti in banca dati è stato accertato che il giovane straniero era anche destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale per i minorenni di Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla luce dei reati commessi, il reo è stato quindi tratto in arresto e accompagnato presso il carcere minorile di Milano, nonché denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per i reati di furto e rapina. 

Sei rapine commesse in un mese e mezzo: arrestato giovane residente in Brianza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento