Cronaca Via Como

Rapina un 56enne nella notte, arrestato dai carabinieri grazie alla segnalazione di un cittadino

Pronto intervento dei militari di Lecco che hanno fermato un giovane senegalese entrato in azione in via Como colpendo con un pugno un uomo per rubargli il marsupio

Pronto intervento dei carabinieri la scorsa notte a Lecco.

Ha aggredito e rapinato un 56enne in via Como, a pochi passi dal centro di Lecco. Grazie alla pronta segnalazione di un cittadino, sul posto sono subito intervenuti i carabinieri che hanno così arrestato il malvivente, un senegalese di 25 anni, già noto alle forze dell’ordine. I fatti si sono verificati nella notte tra lunedì e martedì 31 luglio, a poca distanza dall’ex ospedale di Lecco.

Rapine e aggressioni in stazione, arrestati due giovani

Erano circa le 4.30 quando, nel corso di un servizio di controllo del territorio, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Lecco sono intervenuti tra via Como e corso Martiri fermando Sakho Vieux, senegalese classe 1993, senza fissa dimora, il quale, dopo aver colpito con un pugno il malcapitato lecchese e avergli strappato il marsupio, stava fuggendo. I carabinieri lo hanno presto raggiunto e arrestato con l’accusa di rapina.

La tempestiva segnalazione fatta da un privato cittadino, che avrebbe assistito alla scena dal balcone di casa sentendo gli schiamazzi legati all’aggressione per rapina,  ha consentito l’immediato intervento dei Carabinieri che hanno operato l’arresto dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ed il conseguente soccorso della vittima che ha riportato lesioni al volto. Questa mattina, l’arrestato è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina un 56enne nella notte, arrestato dai carabinieri grazie alla segnalazione di un cittadino

LeccoToday è in caricamento