menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terrorizzava la madre con rapine ed estorsioni: arrestata una donna di Mandello

La 55enne, già nota alle forze dell'ordine, è stata trasferita in carcere

Sulla sua testa pendeva una condanna a tre anni di reclusione per i reati di rapina ed estorsione. Nel corso dell'ultimo fine settimana i carabinieri della Stazione di Mandello del Lario hanno dato esecuzione all'ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Lecco nei confronti di una donna di cinquantacinque anni residente in paese, già nota alle forze di polizia e condannata per i reati commessi tra i confini del comune nel periodo compreso tra settembre 2018 e marzo 2019. 

Rubava alla madre: arrestata

La vittima era stata la madre convivente della stessa, colpita a più riprese dalla mano lunga della figlia; una volta espletate le formalità previste dal codice penale, la donna è stata trasferita presso la casa circondariale "Bassone" di Como, dov'è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento