rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Salma recuperata / Morterone / Strada Provinciale 63

Morterone: recuperato il corpo di Raffaele Cirone, morto precipitando in un dirupo

Estratto il corpo senza vita del 56enne residente ad Angera, in provincia di Varese

Sono terminate nel primo pomeriggio di giovedì 20 gennaio le operazioni di recupero del corpo di Raffaele Cirone. I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lecco sono intervenuti per portare a termine il recupero della salma, individuata in fondo a un dirupo, a circa 200 metri di dislivello rispetto alla Strada Provinciale 63 che porta a Morterone. È stato necessario mobilitare le squadre del Nucleo Saf (speleo alpino fluviali) e l'elinucleo di Malpensa, entrato in azione con il Vf Drago 82. Una volta raggiunta la vettura, tramite l'utilizzo di corde le squadre hanno utilizzato cesoie e divaricatori portatili per aprire dei varchi nell'automobile. Le operazioni sono durate circa 4 ore.

Il ritrovamento

Si sono erano in tragedia le ricerche dell'uomo di 56 anni, residente ad Angera (Varese), del quale si erano perse le tracce dallo scorso 4 gennaio, quando era uscito di casa durante le prime ore del mattino salvo non farvi ritorno durante la giornata: erano stati gli stessi famigliari dell'uomo a individuare la sua autovettura, una Nissan Juke di colore scuro, sotto la stretta striscia  d'asfalto che collega Ballabio a Morterone, nella zona della Bocca di Lupo; appassionato di montagna, "Lello" stava verosimilmente raggiungendo la zona a valle del Resegone, come aveva fatto spesso durante le settimane precedenti.

Le indagini

Il cadavere del varesino, nato a Napoli nel 1965, è stato ritrovato durante il pomeriggio di mercoledì 19 gennaio all'interno della sua macchina. Sul posto, per il recupero, sono arrivati i carabinieri e i vigili del fuoco: i militari stanno indagando per capire se si sia trattato di una tragica fatalità o di un gesto volontario. La salma sarà recuperata durante la giornata odierna.

raffaele cirone ricerche-2
L'annuncio diffuso sui social
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morterone: recuperato il corpo di Raffaele Cirone, morto precipitando in un dirupo

LeccoToday è in caricamento