menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, revocato lo sciopero Trenord: «Ne proclameremo un altro alla prima data utile»

L'annuncio di Cub: «La commissione di Garanzia costringe la Cub a revocare lo sciopero»

Agitazione rientrata. Lo sciopero Trenord - inizialmente previsto per domenica 11 e lunedì 12 novembre, confermato anche dall'azienda con una nota ufficiale - è stato revocato. 

Ad annunciarlo è stata la stessa Cub trasporti, che ha spiegato - con un comunicato - che "la commissione di garanzia costringe" il sindacato «a revocare lo sciopero appellandosi allo spostamento di virgole nella dichiarazione. Arriva a mettere nero su bianco il pressing subito da Trenord per fermare questo sciopero e - l'attacco dei lavoratori - crediamo sia superfluo aggiungere altro».

La stessa sorte è toccata anche allo sciopero - indetto per le stesse giornate - proclamato da Orsa, che da tempo porta avanti una battaglia con l'azienda su temi assenze e permessi familiari dei lavoratori, che - secondo Trenord - sarebbero causa dei ritardi che si verificano ogni giorno.  

«Per quanto ci riguarda - continua il j'accuse di Cub - non possiamo che denunciare la chiara opposizione allo sciopero per mezzo della Commissione, uno sciopero che i lavoratori vogliono come forma di denuncia di una situazione ormai insostenibile anche per gli utenti e che chiaramente avrebbe intaccato gli interessi politico-aziendali».

«Per questo non ci fermeremo di certo e - hanno concluso dal sindacato - dichiareremo ancora sciopero nella prima data utile».

Mercoledì 14 novembre vertice Fontana-Toninelli

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento