Sopralluogo positivo: riaperto il tratto di SS36 a San Giacomo Filippo

La strada era stata chiusa per caduta massi nella giornata di giovedì. Oggi l'ok dei tecnici della Comunità montana della Valchiavenna

Riaperta al traffico la SS36 "del Lago di Como e dello Spluga" a San Giacomo Filippo (So), in seguito all'evento franoso che ieri ha interessato la statale con la caduta in carreggiata di frammenti di roccia all’altezza del Santuario di Gallivaggio.

Frana nella notte, chiusura di un tratto della 36

La strada era stata chiusa nella giornata di giovedì, nel tratto al km 126,200. La riapertura si è resa possibile dall'esito positivo del sopralluogo tecnico predisposto dalla Comunità Montana della Valchiavenna sul versante roccioso di Gallivaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

Torna su
LeccoToday è in caricamento