Ricerche in corso / Pescarenico / Piazza Bione

Val Masino, proseguono le ricerche del 17enne scomparso nel fiume

Al lavoro anche i vigili del fuoco lecchesi

Ricerche ancora in corso in Val Masino. Dopo la breve interruzione per l'oscurità della notte, sono riprese e proseguono le operazioni per ritrovare il ragazzo di 17 anni disperso nel torrente Masino. Le ricerche stesse sono condotte dai vigili del fuoco, anche lecchesi, con il supporto di varie unità specializzate e di soccorso.

Ieri pomeriggio il giovane, proveniente da Rho, località dell'hinterland milanese, si trovava in Valtellina con un amico di 22 anni residente nel quartiere Baggio, e insieme, viste le alte temperature, hanno deciso di trovare un po' refrigerio tuffandosi nelle acque del torrente Masino, riportano i colleghi di SondrioToday.it.

Una scelta che è costata cara, però, al 17enne, che in pochi istanti, è stato trascinato via dalla corrente del torrente: l'amico ha provato a salvarlo, ma nel tentativo ha riportato diverse ferite e traumi e, a sua volta, è stato trasportato in elicottero all'ospedale Morelli di Sondalo dove si trova ora ricoverato.

Sullo scenario dell'emergenza è stato allestito il centro di comando locale per coordinare le operazioni di ricerca e soccorso. Presenti sul campo gli specialisti del T.A.S. (Topografia Applicata al Soccorso), i soccorritori acquatici, i sommozzatori e i droni S.A.P.R. (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto).

Inoltre, è previsto il supporto del reparto volo Lombardia con un elicottero per agevolare le operazioni di ricerca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val Masino, proseguono le ricerche del 17enne scomparso nel fiume
LeccoToday è in caricamento