rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca Ballabio

Rifiuti abbandonati pure nel bagno del cimitero, scoperto e multato

L'episodio è avvenuto a Ballabio dove sono state anche potenziate le telecamere per individuare chi sporca

Un sacco nero pieno di scarti indifferenziati abbandonato nei servizi igienici del cimitero. L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi a Ballabio. Il nuovo episodio di abbandono dei rifiuti nel territorio lecchese questa volta costerà caro all’autore del gesto.

"Il sacco nero contenente diverse tipologie di rifiuto è stato rinvenuto dalla stradina Giusy Adamoli, nel bagno pubblico di fronte al cimitero di Ballabio Superiore - precisa il sindaco Giovanni Bruno Bussola - Si tratta di un gesto di inciviltà, già avvenuto in passato, ma per il quale stavolta la Polizia locale di Ballabio guidata dal comandante Giovanni Di Maria irrogherà una bella multa al trasgressore".

Rifiuti bagno cimitero-2

“È una questione di civiltà e rispetto verso l’ambiente, verso i ballabiesi e verso i nostri solerti stradini - aggiunge Bussola - chiunque transita da Ballabio deve sapere che se scoperto abbandonare spazzatura sarà sanzionato! Invito tutti i residenti a segnalare sempre questi comportamenti incivili, anche perché il parco telecamere del Comune è stato implementato portandolo da 11 a 24 apparecchi, e aprendo i sacchi o controllando le targhe in passaggio, questa gente prima o poi viene identificata e sanzionata. A quanto pare il comportamento di certe persone è possibile cambiarlo solo se le si tocca nel loro portafoglio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati pure nel bagno del cimitero, scoperto e multato

LeccoToday è in caricamento