Ritrovata e affidata alla famiglia la minorenne scomparsa da Rogeno

La buona notizia diffusa poco fa dalla Prefettura di Lecco. Orchidea mancava da casa dallo scorso 27 giugno

Una veduta esterna della Prefettura di Lecco.

Una bella notizia che merita di essere subito diffusa. Orchidea, la ragazzina scomparsa da Rogeno da oltre una settimana, è stata rintracciata e affidata alla sua famiglia. Lo ha annunciato poco fa, domenica 5 luglio alle ore 13.15, la Prefettura di Lecco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme per la scomparsa della 16enne era stato dato lo scorso 27 giugno. La Prefettura, annunciando la mancanza della minorenne da casa, aveva chiesto a chiunque avesse sue notizie di rivolgersi immeditamente alle forze dell'ordine e in particolare al Comando dei Carabinieri di Costa Masnaga. Oggi la svolta con lieto fine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto in valle San Martino per la scomparsa a 54 anni del dentista Roberto Carrara

  • In visita a Varenna, Vittorio Sgarbi conquistato da Villa Monastero

  • Viveva legato sul balcone: cagnolino tratto in salvo dalle guardie ecozoofile

  • Ubriaco, si lancia nel lago con la jeep: 36enne salvo per miracolo

  • Lutto nell'alpinismo: addio a Matteo Pasquetto, grande amico dei Ragni Lecco

  • Malore fatale sul Monte Legnone, Mandello piange Paolo Villa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento