Erve: ritrovato in vita Antonio Borghetti, galbiatese scomparso

Dopo sei giorni di ricerche, l'uomo è stato rintracciato a Erve, dove ha chiesto aiuto

La foto di Antonio Borghetti apparsa su "Chi l'ha Visto?"

E' stato ritrovato nel primo pomeriggio di lunedì 4 febbraio Antonio Borghetti, 54enne di Villa Vergano disperso e cercato dal pomeriggio di martedì 29 gennaio. L'uomo è stato rintracciato in piazza Borsellino a Erve, dove si è rivolto in un'abitazione, in ricerca di aiuto. Un miracolo, considerate neve e rigide temperature che si sono abbattute negli ultimi sei giorni su Lecchese e Val San Martino: a essere allertati della ricomparsa è stata la Polizia Locale di Galbiate; a dare il via alle ricerche erano stati invece i carabinieri, coinvolgendo Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco e Guardia di Finanza, una volta rintracciato lo scooter dell'uomo nella zona del Colle di Sogno.

Disperso a Colle di Sogno: ricerche in corso anche con l'elicottero

Le ricerche erano state sospese

Giunto in piazza e chiesto aiuto a un abitante, Borghetti ha telefonato al titolare dell'azienda in cui lavorava per avvertirlo delle sue condizioni: l'uomo, Roberto Tentori, ha così contattato il comandante della Polizia Locale di Galbiate Danilo Bolis e, da lì, ha rimesso in moto la macchina dei soccorsi; le ricerche erano state sospese, causa maltempo, poco prima del fine settimana. Forze dell'Ordine e personale sanitario dei Volontari di Calolziocorte si sono portati a Erve, trovando il 54enne infreddolito, ma complessivamente in buone condizioni; rimangono da ricostruire i movimenti compiuti in sei giorni: non è chiaro, infatti, se Borghetti abbia girovagato o se si sia appoggiato a qualche luogo per sopravvivere al freddo intenso.

Disperso nei boschi di Carenno, ricerche sospese nella notte

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La calolziese Silvia protagonista di una delle più importanti fiere d'arte contemporanea d'Italia

  • Tragedia a Venezia. Imbarcazione si schianta: morto il recordman Buzzi, ferito Invernizzi

  • Tragedia di Venezia: Nicolini è la seconda vittima lecchese. Invernizzi sotto osservazione

  • Valmadrera: si cerca Cesare Piras, visto l'ultima volta in città

  • Addio al genio Fabio Buzzi: ha scritto la storia della motonautica

  • Calolzio: gratta e vince 100.000 euro nella tabaccheria del centro

Torna su
LeccoToday è in caricamento