menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rogeno, spara in casa con il fucile: tre feriti

L'uomo, ubriaco, è stato denunciato dai carabinieri di Merate. Nessuno dei coinvolti è in gravi condizioni

C'è un eccessivo consumo di alcool alla base del gesto commesso da un uomo nella notte di Ferragosto nella frazione di Maggiolino di Rogeno. Mentre si trovava nella sua abitazione, infatti, il reo ha esploso alcuni colpi di arma da fuoco (un fucile da caccia, ndr), ferendo i due giovani e la bambina di soli 6 anni presente nella medesima casa.

Fortunatamente i presenti se la sono cavata con delle ferite non gravi (si parla di 15 giorni di prognosi), curate presso l'ospedale "Mandic" di Merate. L'uomo, constatato anche lo stato di alterazione psicofisica, è stato portato presso la caserma dai carabinieri di Merate, dov'è stato denunciato per lesioni aggravate dall'uso di armi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento