menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le fotografie di Rudiger Waser sono realizzate con la tecnica della doppia esposizione (foto spaziod.net)

Le fotografie di Rudiger Waser sono realizzate con la tecnica della doppia esposizione (foto spaziod.net)

Arte in ospedale, al Manzoni la Berlino onirica di Rudiger Waser

Il fotografo mandellese nato a Berlino espone venticinque opere al nosocomio lecchese

Un viaggio a Berlino attraverso venticinque fotografie dalle atmosfere oniriche, realizzate ispirandosi alle tecniche utilizzate dagli artisti del Bauhaus negli anni Venti del secolo scorso: inizierà martedì 9 giugno la mostra “Doppio Click” di Rudiger Waser, che per due settimane sarà ospitata dalla hall dell’ospedale Manzoni.

L’esposizione, infatti, è parte del progetto “Arte in ospedale”, e accompagnerà pazienti e visitatori alla scoperta della capitale tedesca in modo nuovo e insolito: le foto esposte, infatti, sono realizzate con la “doppia esposizione”, una tecnica di fotomontaggio che, utilizzata sapientemente, regala immagini di grande effetto.

Le opere del fotografo, mandellese di adozione e berlinese di nascita, saranno esposte nella piccola galleria d’arte allestita nella hall dell’ospedale, dove rimarrà dal 9 al 25 giugno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento