menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovati a Valmadrera i documenti rubati al Rugby Lecco

La valigetta con i tesseramenti era stata sottratta dal pulmino della società nella notte tra il 22 e il 23 aprile insieme alle maglie di gioco. Locatelli: «Evitata la seccatura di doverli rifare»

Ladri colti da un rigurgito di generosità? Oppure solo una casualità? Se lo chiedono in casa Rugby Lecco, ma l'importante è avere ritrovato i documenti che erano stati rubati dal pulmino della società nella notte tra il 22 e il 23 aprile scorsi insieme alle maglie di gioco.

Le divise non sono state ritrovate, ma la valigetta con i documenti e i tesseramenti dei giocatori sì. Qualcuno, venerdì sera, l'ha rinvenuta in piazza a Valmadrera e ha avvertito il Rugby Lecco. «È una fatica in meno perché avremmo dovuto rifare i documenti e a fine stagione è sempre un problema» spiega Giancarlo Locatelli, giocatore e allenatore delle giovanili blucelesti.

L'appello: «Riportateci i documenti»

La scorsa settimana la società aveva lanciato un appello ai ladri affinché li restituissero proprio per questo motivo. Avrà funzionato? «Non lo posso sapere - prosegue Locatelli - Sono portato a pensare che abbiano aperto il contenuto della valigetta e, quando hanno visto che era soltanto carta, l'abbiano buttata per strada. Dovrebbero spiegarci cosa se ne fanno delle maglie: erano sporche, speriamo almeno che le abbiano lavate» conclude con ironia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento