menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresto di Marco Rusconi, i concittadini: "Siamo sconvolti"

A Valmadrera in tanti faticano a metabolizzare la notizia dell'arresto del sindaco Rusconi, coinvolto nell'inchiesta antimafia portata avanti dalla Guardia di Finanza di Milano

La notizia, arrivata questa mattina come un fulmine a ciel sereno, ha sconvolto un po' tutta la città. Sia perchè il sindaco Rusconi era benvoluto, sia perchè nulla lasciava presagire un'avvenimento del genere. Nel suo passato c'è anche un ruolo come educatore all'Oratorio, che fa capire la sua vicinanza ai cittadini.

In pochi vogliono parlare a Valmadrera, ma chi decide di dire due parole si proclama "esterefatto, davvero non si riesce a capire come sia possibile che anche in una realtà piccola come la nostra succedano certe cose", altri ancora fanno di tutta l'erba un fascio in merito alla classe politica: "Sono tutti uguali, che si parli di Roma o Valmadrera la pasta è sempre quella!". Queste due, in linea di massima, le correnti di pensiero all'interno della città.

Di certo, ora che il bubbone è scoppiato, non mancheranno polemiche e le più classiche voci di corridoio. Quelle, che si tratti di una grande metropoli o di un piccolo paese, non hanno davvero confini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento