menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una passata edizione della Sagra delle sagre (foto Facebook)

Una passata edizione della Sagra delle sagre (foto Facebook)

Sagra delle sagre: la Fondazione Sacra Famiglia organizza la sottoscrizione a premi

Il ricavato della manifestazione andrà a sostegno di nuovi progetti per le persone in cura

E’ stata assegnata alla Fondazione Sacra Famiglia l’organizzazione e la gestione della sottoscrizione a premi della cinquantesima edizione della Sagra delle sagre, in programma a Pratobuscante, sull’area delle Fornaci di Barzio dall’8 al 16 agosto 2015.

La Fondazione garantisce cure continuative a persone con disabilità complesse e ad anziani non autosufficienti, dedicandosi anche alla riabilitazione di particolari tipologie di utenza.

«Siamo felici di ospitare in sagra una istituzione così importante che svolge anche un'intensa attività sul nostro territorio» afferma Ferdinando "Pucci” Ceresa, presidente della manifestazione.

«Ringrazio gli amministratori e il comitato organizzatore della sagra per aver scelto la nostra Fondazione Sacra Famiglia quale ente organizzatore della sottoscrizione a premi» dichiara invece il presidente della Fondazione Sacra Famiglia onlus, don Enzo Barbante.

«Nel 2015 – prosegue don Enzo - ricorre il cinquantesimo di presenza della fondazione nel territorio lecchese. L’opportunità di partecipare alla manifestazione ci permette di dare ulteriore visibilità ai nostri servizi che principalmente sono rivolti alle persone anziane e disabili di cui ci prendiamo cura sia nelle strutture residenziali di Perledo e Lecco, sia a livello domiciliare su tutto il territorio della Comunità montana Valsassina Valvarrone Val D’Esino e Riviera. Il ricavato della sottoscrizione a premi sarà un ulteriore contributo che concorrerà a sostenere i nostri servizi e a sviluppare i nuovi progetti rivolti alle persone affette da fragilità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento