menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sagra delle Sagre: taglio del nastro "bagnato e fortunato"

Dal 9 al 17 agosto alle Fornaci di Barzio la Regina delle sagre ospiterà il meglio della Valsassina

Al via. Niente la ferma. Neanche la pioggia torrenziale che si è abbattuta su Le Fornaci nella mattinata di oggi. Con una nuova gestione, la Ceresa srl, e un nuovo look, vele bianche e pagode, la Sagra delle Sagre, la Regina come è stata definita su testate nazionali, ha visto puntuale il taglio del nastro alle 10, dando così inizio alla 49° edizione della storica manifestazione della Valsassina.

Manifestazione che nel corso degli anni si è ritagliata sempre di più un vero e proprio ruolo di promozione turistica del territorio, incanalando la natura fieristica, esposizione di prodotti tipici al fine di offrirli ai consumatori, in un progetto di più largo ed ampio respiro, lo sviluppo turistico, che vede proprio nei prodotti tipici, dall' eno-gastronomia alle attività artistiche, un fiore all'occhiello, certo, ma soprattutto il biglietto da visita di una ricchezza e di una identità da valorizzare e da “vendere”.

In tal senso i visitatori, registrati in gran numero fin dalle prime ore, saranno invitati ad esprimere il loro giudizio non solo sulla sagra ma su servizi e attività che il territorio offre da un punto di vista di attrattiva turistica. Come riporta il comunicato stampa, infatti, “nel corso della manifestazione, l’Agenzia di Sviluppo proporrà ai visitatori, tramite un questionario, alcune domande sulla loro provenienza, il loro grado di soddisfazione sulla Sagra ed il giudizio complessivo sull’accoglienza in Valle.”.

A tagliare il nastro è stato il generale Nazareno Giovannelli, ispettore regionale ANC, mentre il Corpo Musicale Santa Cecilia di Barzio ha accompagnato la cerimonia di inaugurazione. Anche quest'anno è previsto un fitto programma di intrattenimento musicale. L'11 agosto l'ospite d'onore sarà Marco Ferradini, mentre stasera salirà sul palco in un tributo ad Elisa la premanese Francesca Bellati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento