Cronaca Via Fornace Merlo, 2

Sagra delle Sagre: un evento che si pubblicizza da solo

I risultati del questionario proposto ai visitatori della Sagra delle Sagre 2014 dall'Agenzia Alta Valsassina

Nel corso della 49^ edizione della Sagra delle Sagre (cioè quella del 2014), l’Agenzia Alta Valsassina, su mandato degli organizzatori, ha svolto un sondaggio tra i visitatori della Sagra avente una duplice finalità.

La prima, raccogliere dati sul pubblico che frequenta la manifestazione; la seconda, più di carattere generale, tendeva a raffigurare la tipologia del turista valsassinese e le sue attese (e richieste).

Per quanto riguarda gli aspetti più strettamente legati alla Sagra, l’analisi ha evidenziato che la fascia di età più rappresentata è quella che va dai 36 ai 55 anni, mentre il pubblico femminile sopravanza del 7% quello maschile.

Preponderante la presenza di impiegati, operai e liberi professionisti, rispetto a studenti e pensionati.

La provenienza dei visitatori è quella attesa, e cioè le provincie di Lecco, Monza e Milano, mentre la conoscenza della manifestazione risulta basata sul “passaparola”: insomma, si potrebbe dire che “ciò che è buono si pubblicizza da solo”.

Il 70% degli intervistati conosceva già la Sagra e la metà da più di dieci anni.

Interessante il dato relativo ai visitatori “prima volta”: dal questionario è emerso un dato pari al 15% degli intervistati.

Infine, il giudizio sulla manifestazione in generale raccoglie per il 93% giudizi tra ottimo e buono; altrettanto positivi i giudizi sugli espositori (91%), organizzazione (75%) ed eventi (79%).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sagra delle Sagre: un evento che si pubblicizza da solo

LeccoToday è in caricamento