menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sagra delle sagre, sono già in vendita i biglietti della lotteria

Il vincitore del primo premio porterà a casa una Lancia Ypsilon Elefantino

Manca più di un mese all’apertura della 50esima Sagra delle sagre, che come ogni anno si svolgerà a Barzio in località Fornaci, ma sono già in vendita i biglietti per la lotteria legata alla manifestazione, che quest’anno avrà tra i primi premi anche una Lancia Ypsilon e una Supermoto HM Derapage.

La sottoscrizione, per l’edizione 2015, è stata affidata alla Fondazione Istituto Sacra Famiglia che ha predisposto un ricco montepremi, tra cui l’auto e la motocicletta.

«Quest’anno – spiega Pier Antonio Rizzi, responsabile della filiale di Perledo dell’istituto che gestisce in pratica la sottoscrizione – la Sagra delle Sagre festeggia i 50 anni affidando l’organizzazione e la gestione della lotteria alla Fondazione Sacra Famiglia, che da mezzo secolo eroga servizi sul nostro territorio a favore di anziani non autosufficienti e di persone con disabilità complesse. Il ricavato della sottoscrizione a premi sarà destinato dalla Fondazione Sacra Famiglia a sostegno della realizzazione presso la sede di Perledo di un percorso attrezzato fruibile dagli ospiti anche in carrozzina, e inoltre sarà utilizzato per sostenere lo sviluppo del nuovo  progetto “Virgilio” pensato per orientare le famiglie del territorio nella scelta delle soluzioni più adeguate ai bisogni degli anziani fragili e nel sostegno nell’assistenza a domicilio».

L’estrazione finale dei premi avverrà domenica 16 agosto, durante la serata di chiusura della Sagra delle sagre. I vincitori dei diversi premi potranno chiederne la consegna, presentando il biglietto vincente, fino al 20 febbraio 2016, facendo richiesta alla filiale della Fondazione Sacra Famiglia di Perledo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento