menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sala al Barro, rinvenuto il corpo di Alessandro Mazzoleni

Il corpo dell'ottantenne di Galbiate è stato ritrovato in una zona della Provinciale tra Oggiono e Sala al Barro.

Di Alessandro Mazzoleni non si sapeva più nulla dalle 15 di martedì 28 ottobre. Per i parenti erano scattate subito le ore dell'ansia, che poco alla volta, non ricevendo riscontri positivi dalle ricerche della Polizia locale -guidata dal comandante Danilo Bolis- e della Protezione civile di Galbiate, diventava sempre di più una stretta al cuore.

Galbiate, Sala al Barro, Oggiono, Civate, Valmadrera: le squadre di soccorso e le forze dell'ordine non hanno lasciato nulla di intentato, perlustrando tutto il territorio; tra di loro, anche il figlio del signor Mazzoleni, Marco, volontario del Gruppo di soccorso di Calolziocorte.

Dopo l'illusione dell'avvistamento a Valmadrera, le ricerche si erano ristrette nell'area intorno a Sala al Barro, a ritmo incessante, fino alla tragica scoperta avvenuta nella mattinata odierna.

Seguiranno aggiornamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento