menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il santuario della Rocchetta (foto di repertorio)

Il santuario della Rocchetta (foto di repertorio)

Rubano i pluviali di rame dal tetto del santuario della Rocchetta

Ignoti hanno divelto le canaline di rame, danneggiando anche il tetto

Anche i luoghi di culto sono entrati a pieno titolo nelle mire dei ladri: dopo diversi episodi di furti nelle cassette delle offerte in alcune chiese del territorio lecchese, l’ultimo in ordine di tempo è il furto avvenuto al santuario della Rocchetta, fra Paderno e Cornate d'Adda.

Niente monetine, stavolta: i ladri, nella notte fra martedì 18 e mercoledì 19 novembre, hanno rubato i pluviali in rame, svellendoli dai loro supporti intorno al tetto senza la minima cura, danneggiando anche la copertura del santuario e gettando a terra tegole e altri materiali.

Ad accorgersene, mercoledì mattina, il custode, che non ha potuto far altro che denunciarel’accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento