Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Sarà Mattia Micheli il candidato sindaco per "Avanti Abbadia"

Coì hanno sentenziato i 260 cittadini con diritto di voto che hanno partecipato a quelle che sono state denominat le "comunarie": elezioni primarie convocate dalla lista civica per domenica 16 marzo dopo che nei giorni precedenti erano state aperte le votazioni online

Elezioni comunali

Mattia Micheli, di "Avanti Abbadia",correrà per la carica di sindaco alle prossime elezioni comunali. A deciderlo sono stati i 260 cittadini con diritto al voto che hanno espresso la loro preferenza durante le primarie comunali: le "comunarie". Domenica 16 marzo infatti, gli elettori hanno avuto il diritto di indicare online sia il candidato sindaco preferito, sia i candidati alla carica di consigliere.

Micheli ha ottenuto con il 72 % di preferenze, la candidatura a sindaco, a capo del gruppo di minoranza "Avanti Abbadia". Segue con l'11%di preferenze Sergio Migliarese, Gianluca Rusconi, con il 7%  (consigliere comunale uscente ), mentre altri candidati si sono spartiti la restante porzione del 10%.

I cittadini, per le candidature a consigliere comunale hanno così espresso le loro preferenze: Loredana Bolotta?, Claudia Bartesaghi? e Rusconi? sono i primi tre della "classifica", a seguire Enzo Lonardi (già assessore con sindaco di Abbadia Cardamone), Migliarese, Roberto Moltrasio, Roberto Azzoni, Alberto Valsecchi, Alessandro Viganò, Cristian Maggi, Irish Mozzanica e Riccardo Rigamonti.

A conclusione delle votazioni, sindaco di “Avanti Abbadia” ha ringraziato i cittadini " Per avere accolto entusiasticamente l’invito a partecipare alle primarie, che hanno appunto fatto registrare una partecipazione senza precedenti e che hanno decretato un successo dell’iniziativa addirittura insperato. Accetto con grande onore il risultato e mi metterò da subito al servizio di questo grande gruppo”.

Micheli, sul gradino più alto del podio di queste comunarie ha dichiarato: “Abbiamo ottenuto un grande risultato di squadra considerato che nessuno dei potenziali consiglieri ha preso meno di 10 voti, a testimonianza della forza del nostro schieramento". Ha poi aggiunto: " Il grande merito va peraltro attribuito a tutti i membri della lista, perché il gruppo ha lavorato molto bene per la riuscita di questo evento, che rappresentava un’autentica novità democratica per il nostro Comune. La vicinanza dimostrataci dalla gente sia con le votazioni online sia con la presenza al seggio in sala civica domenica 16 ci rende orgogliosi del progetto e della strada intrapresa ed è la testimonianza della bontà delle nostre idee”. “Sono orgoglioso del gruppo che si è venuto a formare in questi mesi", conclude Micheli, "e spero vivamente che in tempi brevissimi cambi la legge elettorale, in  modo tale che tutti i componenti indicati dal nostro schieramento si possano candidare. Sono davvero bravi e lo meriterebbero”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarà Mattia Micheli il candidato sindaco per "Avanti Abbadia"

LeccoToday è in caricamento