menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente avvenuto lunedì a Garlate (Foto Matteo Bonacina / Lecco Today)

L'incidente avvenuto lunedì a Garlate (Foto Matteo Bonacina / Lecco Today)

Motociclista si ferma sul luogo dell'incidente: «Mi fate una foto?»

Vergognoso episodio di sciacallaggio lunedì a Garlate: un uomo sui 60 anni chiede ai presenti di farsi fotografare con i mezzi coinvolti nello schianto sullo sfondo

Motociclista si ferma sul luogo dell'incidente e chiede ai presenti di scattargli una foto, da esibire come "trofeo".

È davvero sconcertante quanto accaduto nella giornata di lunedì a Garlate, in occasione del grave incidente stradale che ha coinvolto un'auto e un camioncino, e nel quale è rimasto seriamente ferito un uomo di 79 anni.

Stando alla testimonianza fornitaci da una nostra lettrice che ha assistito al sinistro, il vergognoso episodio è avvenuto mentre erano in corso le operazioni di soccorso. Un uomo sui 60 anni, con ancora il casco in testa e la visiera aperta, si è fermato e le ha chiesto di scattargli una fotografia. Ovviamente la donna ha rifiutato con forza, rimanendo sconcertata, e lo stesso ha fatto un altro automobilista presente lungo la Provinciale a Garlate.

Pauroso schianto tra auto e camioncino

«Lo ha chiesto anche a un altro signore che era lì vicino a me e anche lui ha risposto di no in modo seccato, anche perché si stava dando da fare per uno dei due coinvolti», è il racconto della nostra lettrice. 

Un comportamento deprecabile, quello del motociclista, che non ha nemmeno l'attenuante (se mai possa esistere) di essere un ragazzino. «Lo ha chiesto così, ridendo come se fosse una cosa divertente da condividere con gli amici - prosegue la donna - Sì è fermato apposta, ne sono sicura, perché ero lì e ho visto l'incidente e l'uomo è arrivato poco dopo. C'erano curiosi ma si sono limitati a vedere senza dare fastidio. Poi io non so se sia riuscito a farsi fotografare da qualcuno perché poi mi sono allontanata per non intralciare, ma giuro sono rimasta allibita».

Come lei, anche noi e coloro i quali leggeranno questo articolo. Degli sciacalli della "foto ricordo" sul luogo dell'incidente non sentivamo proprio la mancanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento