menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Virginio Brivio ha sottoscritto la Carta dei Diritti dei malati di sclerosi multipla

Il sindaco Virginio Brivio ha sottoscritto la Carta dei Diritti dei malati di sclerosi multipla

Sclerosi multipla: il comune di Lecco a sostegno dei malati

Il comune di Lecco ha voluto essere tra i primi a sottoscrivere la "Carta dei Diritti delle persone con sclerosi multipla" per migliorare la qualità di vita

Sabato 31 maggio, alle ore 9.30, presso l’aula magna dell’ospedale Manzoni di Lecco, il sindaco di Lecco Virginio Brivio ha preso parte al convegno scientifico “Affrontare la Sclerosi Multipla: i bisogni delle persone con SM e come farvi fronte”, promossa dall’AISM (associazione italiana sclerosi multipla) e su invito della presidente provinciale Karin Sala.

In quest’occasione, durante la quale è stato possibile incontrare e ascoltare le persone del territorio che convivono con questa malattia, il sindaco di Lecco ha voluto essere tra i primi a sottoscrivere la “Carta dei Diritti delle persone con SM”, progetto dell’AISM che mira a raccogliere firme per affermare il diritto di tutte le persone affette da sclerosi multipla a perseguire la migliore qualità di vita possibile e promossa nella "settimana nazionale della sclerosi multipla" (24 maggio – 1 giugno).

«Sono orgoglioso di aver sottoscritto la Carta dei Diritti dei malati di sclerosi multipla – afferma il sindaco di Lecco Virginio Brivio – Questo piccolo gesto, compiuto a nome della città di Lecco, vuole richiamare l’attenzione su questa patologia che affligge 72.000 italiani e 2,5 milioni di persone nel mondo e per la quale, purtroppo, non esiste cura risolutiva. Per questo motivo è fondamentale appellarsi alle istituzioni, sottoscrivendo la Carta dei Diritti, per garantire una vita dignitosa a tutti i malati di sclerosi multipla e per fare in modo che possano godere di tutti quei diritti (inclusione, lavoro, informazione, partecipazione, salute ecc.) garantiti dalle Carte fondamentali dei diritti dell’uomo, della persona con disabilità e del paziente a livello internazionale, europeo e nazionale».

Per maggiori informazioni e sottoscrivere la Carta dei Diritti delle persone con sclerosi multipla è possibile consultare il sito dell’AISM all’indirizzo www.aism.it/home.aspx.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento