menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cinzia Parpagiolla, scomparsa venerdì

Cinzia Parpagiolla, scomparsa venerdì

Donna scomparsa nel Comasco, le ricerche proseguono sul lago del Segrino

I mezzi e il personale di soccorso sono al lavoro da venerdì e si stanno avvicinando al Lecchese

Si stanno avvicinando alle soglie del Lecchese le ricerche di Cinzia Parpagiolla, 53enne di Alzate Brianza scomparsa nel nulla verso le 9 di venerdì 22 giugno 2018.

La donna, dopo aver fatto colazione tranquillamente con il marito è uscita a bordo della propria auto, un'Opel Agila nera targata CM668MJ, dicendo di essere diretta al centro commerciale "Bennet" di Anzano del Parco per fare una piega dal parrucchiere. In realtà, secondo quanto riferito dai familiari, dal parrucchiere non è mai arrivata. Al momento della scomparsa la donna indossava pantaloni neri, scarpe nere e una maglietta nera a fiori gialli. 

Dalla giornata di lunedì le ricerche si sono concentrate sul Lago del Segrino, dov'è stata rinvenuta l'autovettura della signora.

Cinzia Parpagiolla lavora in una casa di riposo ad Albese con Cassano, non ha problemi di salute, ma potrebbe essere disorientata. 

La donna ha con sè il telefonino, ma l'ultimo contatto su Whatsapp risale all'ora di pranzo di giovedì. I familiari hanno presentato denuncia ai carabinieri di Cantù: chi avesse informazioni utili può contattare le forze dell'ordine o i familiari al numero 342.8092497.

La notizia su QuiComo.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Ferrate lecchesi: convenzione firmata, a maggio l'inizio dei lavori

  • Attualità

    Firma messa: cinque strade provinciali diventano di Anas

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento