Paura per Leila e Blanca, minorenni scomparse dal Lecchese

La Prefettura di Lecco ha diramato due annunci per aiutare nelle ricerche delle due giovani ragazze, che si sono allontanate da Rogeno e Lecco

Leila, a sinistra, e Blanca: entrambe sono scomparse dal Lecchese

Grande apprensione in provincia di Lecco per la scomparsa di Blanca (18 anni ancora da compiere) e Leila (16). Le due minorenni si sono allontanate dalle loro famiglie, residenti rispettivamente a Lecco e Rogeno, facendo perdere le loro tracce. La prima a scomparire è stata Leila, classe 2004, come fatto sapere dalla Prefettura di Lecco:

"Dal 9 aprile scorso non si hanno più notizie di Leila, allontanatosi da Rogeno.

Leila, classe 2004, è alta 150 cm, corporatura esile, capelli ed occhi castani, indossava leggins nero e maglietta a maniche corte bianche.

Chiunque possa fornire contributi utili alla ricerca, è pregato di contattare direttamente la stazione dei Carabinieri di Costa Masnaga".

Nella giornata di sabato 10 aprile, poi, sempre la medesima Prefettura ha ricevuto la comunicazione della scomaprsa di Blanca, classe 2002.

"Da ieri mattina non si hanno più notizie di Blanca, allontanatosi da Lecco.

Blanca, classe 2002, è alta 150 cm, corporatura esile, capelli lunghi neri ed occhi scuri, indossava jeans, maglia di colore grigio e giubbetto chiaro.

Chiunque possa fornire contributi utili alla ricerca, è pregato di contattare direttamente la Stazione dei Carabinieri di Lecco.

Blanca è in contatto con i genitori. Si spera che oggi stesso rientri a casa".

Le Forze dell'Ordine sono sulle loro tracce per ritrovarle e restituirle agli affetti famigliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

Torna su
LeccoToday è in caricamento