Addio ad Alfredo Losa, titolare dello storico negozio "Audiovideo 2000"

Si è spento all'età di 66 anni. Per due decenni aveva guidato il mitico esercizio commerciale a Calolzio. Fu presidente e sponsor della squadra di basket. Domani i funerali

Alfredo Losa è scomparso a 66 anni

Monte Marenzo, e il territorio della Valle San Martino in cui era conosciutissimo, piangono Alfredo Losa, scomparso sabato mattina all'età di 66 anni.

Losa era nato a Torre de' Busi ma da lungo tempo viveva a Monte Marenzo con la famiglia. Il suo nome è legato indissolubilmente al negozio di elettronica "Audiovideo 2000" di Calolziocorte, di cui è stato titolare, diventato tra anni Ottanta e Novanta un simbolo e un riferimento per gli appassionati.

«Gli appassionati di basket non dimenticheranno il tuo sorriso»

Per anni Losa, con la sua attività, ha sponsorizzato la squadra di pallacanestro di Calolziocorte, e ne è stato anche presidente prima di Dario Brini. In tanti, in queste ore, lo hanno ricordato con affetto. Questo il messaggio di cordoglio apparso sulla pagina Facebook della Nuova Pallacanestro Olginate: «Tutti gli appassionati di basket non potranno mai dimenticare il tuo supporto e la positività che riuscivi a infondere a tutti noi».

Il presidente della Polisportiva Monte Marenzo Renato Caroli e Angelo Fontana lo ricordano «con nostalgia e affetto, quando accompagnava al campo sportivo suo figlio Roberto durante il campionato di calcio dei pulcini e degli esordienti dell’associazione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Losa lascia la moglie Tiziana, il figli Mauro e Roberto, fratelli e sorelle e nipoti. I funerali si svolgeranno lunedì alle 15 alla chiesa parrocchiale di Monte Marenzo. I familiari hanno rivolto un particolare ringraziamento a tutto il personale delle cure palliative dell'Asl di Lecco per l'assidua assistenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di via Papa Giovanni: morta la 19enne sbalzata da un'automobile

  • Transumanza da record a Lecco: atteso sabato il passaggio di 3.200 pecore

  • Il ricordo di Chiara in via Papa Giovanni: «Sarai sempre nei nostri cuori»

  • Allo stadio "Rigamonti-Ceppi" l'ultimo saluto alla giovane Chiara Papini. Ai domiciliari l'investitore

  • Transumanza a Lecco: il maxi gregge ha completato il suo viaggio verso la Valsassina

  • Scontro fra moto a Mandello, conseguenze gravi per tre persone

Torna su
LeccoToday è in caricamento