Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Viale Montegrappa

Sparito da giorni il bidello della scuola di Acquate, avviate le ricerche

Dell'uomo non si hanno notizie da martedì, quando non è tornato a all'istituto per il turno del pomeriggio

La scuola elementare di Acquate

Sono partite ufficialmente le ricerche di Gianluca, lo storico bidello della scuola elementare Cesare Battisti di Acquate, rione del capoluogo, dopo quattro giorni dall'ultima volta che l'uomo ha dato notizie di sé.

Gli ultimi a vedere il collaboratore, martedì 22 settembre, sarebbero stati proprio gli alunni e il personale dell'istituto, dove Gianluca ha lavorato regolarmente la mattina, uscendo alle 10:30 per la pausa, senza più fare ritorno a scuola, dove avrebbe dovuto riprendere il servizio alle 15.

La sua scomparsa è stata quindi denunciata alla Questura e, trascorso il tempo necessario per legge, è partita l'operazione di ricerca: i primi sopralluoghi, finora, non hanno dato esiti positivi. 

L'uomo vive a Lecco da solo, e la sua casa è risultata vuota: le forze dell'ordine hanno provato a contattare anche alcuni parenti che vivono fuori dalla Lombardia, ma nemmeno loro avrebbero saputo dare informazioni riguardo dove possa trovarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparito da giorni il bidello della scuola di Acquate, avviate le ricerche

LeccoToday è in caricamento