menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Istituto Omnicomprensivo di Amatrice (foto repubblica.it)

L'Istituto Omnicomprensivo di Amatrice (foto repubblica.it)

Olginate, raccolti oltre tremila euro per una scuola di Amatrice

Bonificati i fondi raccolti durante la giornata dello scorso 20 novembre

L’Amministrazione Comunale di Olginate ha dato nota che il contributo raccolto dalla stessa amministrazione in collaborazione con diverse realtà olginatesi, in occasione della giornata dei “Diritti per l’infanzia” di domenica 20 Novembre e nell’immediato periodo successivo ha raggiunto la sua collocazione. Queste le iniziative messe in atto nella giornata:

• organizzazione del ”pranzo di condivisione” presso il salone dell’Oratorio al quale è stata invitata tutta la cittadinanza

• realizzazione dei ”mattoni speciali” da parte di tutti i bambini della Scuola Primaria, ognuno riportante una frase diversa al fine di costruire il “muro della solidarietà” presentato poi alla tradizionale manifestazione “Una strada per giocare”.

È stato deciso di devolvere la somma raccolta per un progetto specifico di solidarietà; nella fattispecie un “contributo per materiale didattico alla Scuola Primaria di Amatrice”. Questo per permettere alla Scuola di far fronte alle prime necessità per un regolare avvio dell’anno scolastico, in modo tale da alleviare e attenuare di quel poco la già pesante situazione nella quale si trovano le famiglie.

Al progetto si è unito anche il Sig. Remigio Morelli, titolare dell’Estro, che attivando una raccolta offerte che si è tenuta presso il proprio esercizio ha totalizzato un ammontare di €. 800,00 che ha donato alla causa. Ringraziamo il Sig. Morello sempre attento alle urgenze e alle necessità che emergono in ambito sociale.

"Tutti insieme abbiamo raccolto la cifra totale di 3.450,00€. La somma è stata versata tramite bonifico bancario sul conto corrente della suddetta scuola Primaria, facente parte dell’Istituto Omnicomprensivo di Amatrice. L’Amministrazione e tutti coloro che hanno collaborato credono nella forza solidale della collaborazione e la ritengono un valore fondamentale del senso civico e sociale della comunità paese", si legge in una nota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento