menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo striscione affisso allo stadio "Rigamonti-Ceppi"

Lo striscione affisso allo stadio "Rigamonti-Ceppi"

Scuole, Primarie a rischio e sindacati sul piede di guerra

A Bonacina, Chiuso, Laorca e Malnago si rischia il "taglio" delle Prime elementari

Situazione intricata e molto nervosa a Bonacina, Laorca, Chiuso e Malnago, dove le scuole primarie rischiano di perdere almeno le "Prime": sul piede di guerra i genitori e i sindacati. Proprio quest'ultimi hanno criticato l'amministrazione comunale, rea di non aver realizzato un'offerta formativa capace di rispondere ai bisogni della città.

Il tutto dopo l'organizzazione dei classici open day e la chiusura delle iscrizioni, avvenuta lo scorso 22 febbraio. Tempi e metodi sbagliati, stando alle parole di sindacati, che criticano anche l'incapacità di mettere in sinergia personale della scuola, gli enti locali, gli operatori dei servizi, la famiglia e la comunità. L'auspicio è quello che si possa costruire un pattore territoriale che faccia da garante nei confronti di studenti e famiglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento