menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Poste Italiane attiva il semaforo dinamico

Poste Italiane attiva il semaforo dinamico

Lecco, con il semaforo dinamico basta code alle Poste

Arriva a Lecco il nuovo "semaforo dinamico" di Poste Italiane, un utile strumento pensato per aiutare il cliente a scegliere i giorni e gli orari di minore affluenza nell'ufficio postale

Arriva a Lecco e nella provincia, il semaforo postale che permetterà di evitare, o quantomeno accorciare, le classiche code agli uffici postali.

Il semaforo postale è collocato e ben visibile all’ingresso dei seguenti uffici postali:Lecco Dante (via D. Alighieri, 27), Merate( via della Rondinella, 4/6), Calolziocorte (via Locatelli, 1/a), Mandello del Lario (via Parodi, 36), Valmadrera (via Roma 31/a).      

Il “semaforo dinamico” indica le previsioni dei flussi mensili di clientela sia per singolo giorno che per fasce orarie, evidenziate con tre colorazioni differenti in base all’affluenza prevista. Il verde indica giorni e orari in cui si prevede minor affluenza della clientela, il giallo specifica la possibilità di un numero di clienti e una conseguente attesa appena superiori alla media, mentre il rosso prevede probabili picchi di affluenza.

Accanto a queste informazioni, è disponibile anche una mappa con gli uffici postali più vicini e relativi indirizzi e orari di apertura, al fine di consentire ai cittadini una scelta alternativa.

Il nuovo semaforo rappresenta una delle tante iniziative volute da Poste Italiane per la migliorare la fruizione dei servizi da parte della clientela ed ottimizzare l’accesso negli uffici postali, come la recente attivazione di .sportelli postali dedicati esclusivamente al pagamento dei bollettini di conto corrente negli uffici sopra indicati.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento